gototopgototop
Progetto Martina

Parliamo ai giovani dei tumori.


Il prossimo 5 aprile, il Lions Club San Marino Undistricted, porterà il proprio contributo presso la Scuola Secondaria Superiore, con il “Progetto Martina, parliamo ai giovani dei tumori”

 

Il progetto, che come lo scorso anno si svolgerà in collaborazione col Club gemellato Bologna Irnerio, prevede lezioni tenute da medici sammarinesi, finalizzate ad INFORMARE i giovani sulle modalità di lotta ai tumori, sulla possibilità di evitarne alcuni, sulla opportunità della diagnosi tempestiva, sulla necessità di impegnarsi in prima persona.

PERCHÈ PARLARE AI GIOVANI DEI TUMORI?

Anche se la maggior parte dei tumori si manifesta in età media o avanzata, molti tumori sono causati anche da "fattori ambientali” e da “stili di vita scorretti"; conoscere ed evitare fin da giovani questi “fattori di rischio” riduce il proprio rischio  e modificare alcuni stili di vita e sottoporsi a controlli periodici per la diagnosi in tempo utile alla cura tempestiva di alcuni tumori, quando ci si sente sani, richiede impegno da parte del singolo.

In sintesi, la lotta contro i tumori richiede conoscenza e impegno personale,richiede quindi “cultura” ... e solo la cultura permette scelte consapevoli e persistenti

"Educare i giovani a considerare la vita un bene prezioso e a sentirsi impegnati personalmente nella sua difesa "può ritenersi un impegno prioritario dei LIONS.

A conclusione degli incontri viene consegnato anche un questionario di apprendimento-gradimento, compilato dagli studenti, che  permette di monitorare e,soprattutto, di migliorare il contributo offerto.

I dati raccolti vengono poi elaborati e comunicati agli insegnanti ed agli studenti. (www.progettomartina.it)