gototopgototop
FESTA DEGLI AUGURI 18 DICEMBRE 2009

Venerdì 18 Dicembre 2009 nell’accogliente salone del ristorante del Palazzo dei Congressi-Kursaal e nella suggestiva cornice di un paesaggio tutto imbiancato dalle recenti nevicate,

i nostri soci si sono ritrovati insieme alle loro famiglie per celebrare la tradizionale Festa degli Auguri.

Nonostante il freddo pungente e la concomitanza di altri eventi più di 80 sono coloro che hanno partecipato con piacere a questo evento.

Dopo il rituale tocco della campana, il Presidente Augusto Gatti ha aperto la serata consegnando la decorazione con diamanti inviata dal Past President Internazionale al nostro Past President Pier Luigi Ceccoli a riconoscimento del lavoro svolto nel suo anno di presidenza; il Presidente ha poi dato alcune comunicazioni ed ha ringraziato tutti coloro che hanno contribuito alla preparazione della serata, quindi tutti hanno potuto gustare i piatti preparati dalla cucina del ristorante Righi-La taverna.

Durante la cena il Presidente e la consorte Daniela, hanno consegnato ai Soci l’omaggio natalizio, che sembra sia stata alquanto gradito dalle Signore.

Nel frattempo fuori ha iniziato a nevicare e noi, finita la cena, procediamo ad estrarre la tombola che ha come primo premio un bel tappeto persiano Rudbar 125 x 115 oltre a numerosi altri premi; contemporaneamente anche i bambini giocano la loro tombola aiutati dalla brava baby sitter Romina che li ha intrattenuti e fatti divertire per tutta la serata.

Sono 24 i figli dei nostri soci di età inferiore ai 14 anni, e a loro il Presidente consegna i doni di Natale prima di procedere alla estrazione della grande lotteria. Sono tantissimi i premi in palio: il primo è un tappeto persiano Rudbar di cm. 152 x 115 , ma vi sono altri circa 50 premi e tanti di questi sono notevoli.

I nostri soci sono stati veramente generosi nell’acquisto delle cartelle e dei biglietti e a fine serata il tesoriere ci fa sapere che abbiamo incassato 3220 €.

La serata procede in allegria tra l’attesa dell’uscita dei numeri e le battute nei confronti dei vincitori perché come sempre c’è qualcuno che vince più degli altri, finché in una piacevole atmosfera ci salutiamo tra gli auguri scambiati vicendevolmente e la raccomandazione “attenti agli scalini e…. alla strada!”: di neve ne ha fatta tanta e sta ancora venendo giù proprio come nelle classiche cartoline del Natale. AUGURI !!!

VAI  ALLE  FOTO