gototopgototop
chi sono i lions

I Lions sono  una grande associazione internazionale e gli uomini e le donne che ne fanno parte si impegnano ad operare per perseguire gli scopi del Lionismo e ad osservare nella vita di tutti i giorni il codice dell’etica Lionistica.

Il motto “WE SERVE” – noi  serviamo -   sintetizza il principio essenziale dei Lions che si applica cercando di migliorare la società,  sia quella in cui viviamo sia quella di paesi a noi lontani.

I Lions infatti costituiscono una tribuna libera e disinteressata per discutere,  a fianco di argomenti di varia natura, anche dei molti problemi della società, stimolando e promuovendo le azioni possibili per il miglioramento.

L'Associazione Internazionale dei Lions Clubs è oggi la più grande organizzazione di servizio del mondo, con 1,35 milioni di soci in oltre 45.000 Clubs che coprono 205 nazioni o aree geografiche, che collaborano tra loro per rispondere alle necessità delle diverse comunità del mondo.

L'Associazione Internazionale dei Lions Clubs è nata nel 1917 dal sogno di un assicuratore di Chicago, Melvin Jones, meravigliato che i locali Clubs di Affari - di uno dei quali era un membro attivo - non espandessero i loro orizzonti dalle più ovvie relazioni affaristiche a progetti di miglioramento delle loro comunità e più ancora del mondo intero.

Il nome Lions deriva dalle iniziali delle parole Liberty, Intelligence, Our Nations Safety  (libertà,intelligenza, sicurezza per la nostra Nazione).
Furono adottati, in quell’anno, l’ Atto Costituivo e i Regolamenti, approvato l'emblema, e una prima redazione degli Scopi del Lionismo e del Codice dell'Etica Lionistica.

Uno dei più importanti obiettivi morali era quello di dar principio ad un'era dove l'individualismo affaristico fosse messo in secondo piano. Ancor oggi, questo è rimasto uno degli impegni principali del Lionismo: "Nessun Club - si legge - potrà avere tra gli scopi il miglioramento finanziario dei suoi Soci".

Le persone socialmente più influenti, cominciarono rapidamente a organizzare Clubs in tutti gli Stati Uniti e l'Associazione divenne "Internazionale" con la fondazione del Windsor, Ontario, Canada Lions Club, nel 1920.
Negli anni furono fondati Clubs in Cina, Messico e Cuba.  Nel 1935, Panama divenne la sede del primo Club dell'America Centrale e l'anno seguente fu fondato in Colombia il primo Club del Sud America.
Il lionismo raggiunse poi l'Australia nel 1947 e l'Europa nel 1948, dove nacquero Clubs in Svezia, Svizzera e Francia. Nel 1952, fu fondato il primo Club del Giappone.

L'adesione italiana alla "International Association of Lions Clubs" (Associazione Internazionale dei Lions Clubs) avviene nell'ormai lontano 1951. In quell'anno nasce il primo Lions Club Italiano, il Milano Host, con 30 soci e viene creato il Distretto 108 ITALY.
Da allora i clubs in Italia sono diventati 1315 con oltre 49.000 soci.

I Lions Clubs non sono Clubs di socializzazione, per quanto possano esservi benefici sociali nell'essere associati. I Soci dei Lions Clubs offrono il loro tempo, il loro impegno, le loro risorse, per raccogliere fondi a scopo benefico da distribuire sia nella propria comunità che internazionalmente.
Uno dei settori principali di raccolta fondi per i Lions è  storicamente legato alla conservazione della vista, per quanto vengano sostenuti anche numerosi altri progetti sia in campo sanitario, nel sociale, in ambito culturale, ecc…

L'Associazione Internazionale dei Lions Clubs è la più grande organizzazione non governativa associata con le Nazioni Unite, invitata da queste e dall'Organizzazione Mondiale per la Sanità a raccogliere fondi per un programma internazionale di conservazione della vista.

L'Associazione Internazionale dei Lions Clubs, ha avviato un programma di raccolta fondi chiamata "Campagna Sight First" (La vista prima di tutto) con lo scopo di curare/prevenire 40 milioni di casi di cecità n tutto il Mondo.

Il Lions Club San Marino è stato fondato nel 1959 e non fa parte del multidistretto italiano, ma risponde direttamente alla casa madre americana,  pertanto viene definito “Undistricted”.


La fondazione del Lions Club International (LCIF)

La fondazione del Lions Club International è il braccio caritatevole dell’Associazione. La sua missione è quella di appoggiare l’opera svolta dai Lions Club in tutto il mondo, impegnati a servire le comunità locali e mondiali attraverso la sponsorizzazione di progetti di servizi umanitari. (www.lcif.org)


Il motto dei Lions

“We serve” - Noi serviamo.

La missione dei Lions

Creare e promuovere tra tutti i popoli uno spirito di comprensione per i bisogni umanitari attraverso volontari servizi coinvolgenti le comunità e la cooperazione internazionale.


Gli scopi del Lionismo

  • Creare e stimolare uno spirito di comprensione fra i popoli del mondo.

  • Promuovere i principi di buon governo e di buona cittadinanza.

  • Prendere attivo interesse al bene civico, culturale, sociale e morale della comunità.

  • Unire i Clubs con i vincoli dell'amicizia e della reciproca comprensione.

  • Stabilire una sede per la libera e aperta discussione di tutti gli argomenti di interesse pubblico, con la sola eccezione della politica di parte e del settarismo confessionale.

  • Incoraggiare le persone che si dedicano al servizio a migliorare la loro comunità senza scopo di lucro ed a promuovere un costante elevamento del livello di efficienza e di serietà morale nel commercio, nell'industria, nelle professioni, negli incarichi pubblici ed anche nel comportamento in privato.

 

Il codice dell’etica lionistica

  • Dimostrare con l’eccellenza delle opere e la solerzia del lavoro, la serietà della vocazione al servizio.

  • Perseguire il successo, domandare le giuste retribuzioni e conseguire i giusti profitti senza pregiudicare la dignità e l’onore con atti sleali ed azioni meno che corrette.

  • Ricordare che nello svolgere la propria attività non si deve danneggiare quella degli altri; essere leali con tutti, sinceri con se stessi.

  • Affrontare con spirito di altruismo ogni dubbio o pretesa nei confronti di altri e, se necessario, risolverlo anche contro il proprio interesse.

  • Considerare l’amicizia come fine e non come mezzo nella convinzione che la vera amicizia non esiste per i vantaggi che può offrire, ma per accettare nei benefici lo spirito che li anima.

  • Avere sempre presenti i doveri di cittadino verso la Patria, lo Stato, la comunità nella quale si vive; prestare loro con lealtà sentimenti, opere, lavoro, tempo e denaro.

  • Essere solidale con il prossimo mediante l’aiuto ai deboli, i soccorsi ai bisognosi, la simpatia ai sofferenti.

  • Essere cauto nella critica, generoso nella lode, sempre mirando a costruire e non a distruggere.

 

LA SEDE CENTRALE

Lions Clubs International - 300 W. 22nd Street
Oak Brook, IL 60523-8842; Tel: (630) 571-5466, Fax (630) 571-8890

Email: lions@lionsclubs.org
WWW: http://www.lionsclubs.org